Nutriamo la vita. È lo slogan di tutti». Il ministro Lorenzin all’assemblea Avis

25/05/2015

Qualcuno lo regala e qualcun altro, senza conoscere la fonte, lo riceve. Sono istanti, a volte brevi ma sufficienti a creare un tacito patto di vita; un modo per rimpolpare e nutrire chi è in difficoltà. Il cerchio si chiude in un semplice concetto: donare il sangue.

Marche. Giorgi: “Concentrare bisogni su età evolutiva”

28/04/2015

Per l’assessore alla sanità, “si parla molto di prevenzione” in sanità, ma “occorre declinare questo termine focalizzando l'attenzione sul disagio giovanile. Molto è stato fatto e occorre spingere con determinazione sul potenziamento dei servizi”.

Manovra sanità. Civis a Lorenzin: “No a riduzione fondi per volontariato del sangue”

27/04/2015

I donatori volontari italiani esprimono ferma contrarietà alle ipotesi contenute nell'ultima proposta fatta dal Governo che, oltre ad equiparare le Associazioni di donatori a "fornitori di beni e servizi", impone un taglio lineare sommario ai rimborsi per le attività effettuate, con il rischio di mandare in default l'intero sistema.

L’Avis presenta la “Red Card”

21/04/2015

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Innovativa iniziativa, e unica nel suo genere in tutt’Italia, varata dalla sezione AVIS di San Benedetto del Tronto.

Manovra Sanità. Grazzini (Centro nazionale sangue): “Sangue ed emocomponenti non possono rientrare nei tagli ai beni e servizi”

19/04/2015

Nei tagli di spesa relativi alla "Rinegoziazione contratti acquisto di beni e servizi", sono indicate le voci "Sangue ed emocomponenti" e "Contributi ad associazioni di volontariato". Per quanto siano "beni", il sangue ed i suoi componenti non possono essere considerati al pari di una categoria merceologica così come il volontariato non può essere assimilato a un qualsivoglia servizio.

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>