Manovra sanità. Civis a Lorenzin: “No a riduzione fondi per volontariato del sangue”

27/04/2015

I donatori volontari italiani esprimono ferma contrarietà alle ipotesi contenute nell'ultima proposta fatta dal Governo che, oltre ad equiparare le Associazioni di donatori a "fornitori di beni e servizi", impone un taglio lineare sommario ai rimborsi per le attività effettuate, con il rischio di mandare in default l'intero sistema.

Manovra Sanità. Grazzini (Centro nazionale sangue): “Sangue ed emocomponenti non possono rientrare nei tagli ai beni e servizi”

19/04/2015

Nei tagli di spesa relativi alla "Rinegoziazione contratti acquisto di beni e servizi", sono indicate le voci "Sangue ed emocomponenti" e "Contributi ad associazioni di volontariato". Per quanto siano "beni", il sangue ed i suoi componenti non possono essere considerati al pari di una categoria merceologica così come il volontariato non può essere assimilato a un qualsivoglia servizio.

A Pasqua sostieni AIL

11/03/2015

Il 20, 21 e 22 marzo, in tutte le piazze italiane migliaia di volontari AIL (Associazione italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma) offriranno uova di cioccolato a chi verserà un piccolo contributo da destinare ai progetti di ricerca sulle malattie del sangue

West Nile. Prorogate a tutto il 2015 le misure sanitarie e di sorveglianza

31/12/2014

La misura è contenuta nell'ordinanza del Ministero della Salute del 12 dicembre 2014. La proroga si è resa necessaria per la presenza, in diverse regioni, del virus West Nile negli equidi, negli organi degli uccelli stanziali, negli organi degli uccelli selvatici e in un pool di zanzare. Segnalati, inoltre, 21 casi di malattia neuro invasiva nell'uomo in Emilia?Romagna, Lombardia e Veneto.

Donazione del sangue: i giovani la conoscono ma hanno paura.

15/10/2014

"Sicuramente la donazione è una risposta immediata ma vogliamo diffondere il concetto di cultura della solidarietà e dell'altruismo".

1 2 3 4 > >>